Padova,giocare,miniature,ultima alleanza,wargames,club,

«

»

ott 05

Stampa Articolo

GREY KNIGHTS IN PILLOLE

 

“L’Ordo Malleus fu fondato poco dopo l’Eresia di Horus, e fu uno dei due originali Ordos dell’Inquisizione. L’Ordo Malleus si oppone alla minaccia demonica che insidia l’Imperium, e per migliaia di anni ha combattuto una guerra segreta per la sopravvivenza umana. Ogni singolo Inquisitore ha giurato di sacrificare ogni ora per stanare e distruggere la minaccia demonica ovunque essa appaia.

 

Un Inquisitore dell’Ordo Malleus ha a sua disposizione tutto ciò che l’Impero può offrire. Non esiterà a reclutare truppe locali al momento di una notizia importante, o richiedere l’aiuto degli Space Marine. Nessuna forza è considerata troppo forte per combattere tale minaccia, e per prevenire un ulteriore emanazione di Caos, tutti i documenti delle loro azioni sono eliminati. Coloro le cui abilità sono troppo utili per essere sprecate vengono sottoposti a scansione mentale e lavaggio del cervello, mentre altre forze sono consegnate ai lavori forzati o giustiziati.

 

Quando il livello di un infestazione demonica è così alto che un Inquisitore non può affrontarla, un Inquisitore dell’Ordo Malleus può richiamare i Cavalieri Grigi, il Capitolo Militante dell’Ordo Malleus. Superiori persino ai loro compagni Space Marine in potenza, i Cavalieri Grigi hanno l’abilità e la determinazione necessarie a distruggere qualsiasi demone e rispedirlo nell’Immaterium.

 

Senza l’Ordo Malleus e i Cavalieri Grigi, l’Imperium non sopravvivrebbe. I Cavalieri Grigi sono una branca specializzata dell’ordo Malleus che essenzialmente serve come truppa d’assalto per l’ordo. Si dice che derivino dal seme genetico dell’Imperatore. Nonostante siano essenzialmente una branca degli Space Marine (il 666° Capitolo), la loro organizzazione è decisamente diversa. Compagnie di Cavalieri Grigi viaggiano attraverso l’Universo per contrastare ogni maggiore manifestazione del Caos. Le squadre di Cavalieri Grigi sono condotte dai Justicar, che sono comandati a loro volta dai Fratelli Capitani. Non sono inoltre comandati centralmente, a differenza della maggior parte di Space Marine. Ogni compagnia è autosufficiente.

 

I Cavalieri Grigi sono creati dai più forti umani che l’Imperium può offrire, ed il loro addestramento è più rigoroso. Sono addestrati a non temere nulla, e sono addestrati psichicamente a resistere all’influenza del Caos su di loro. I candidati sono portati su Titano (la più grande luna di Saturno), patria dei Cavalieri Grigi. Su Titano c’è una fortezza dove sono sepolti tutti i Cavalieri Grigi caduti e dove tutti i candidati sono addestrati.

 

I Cavalieri sono dotati del miglior equipaggiamento possibile. Le loro armature li proteggono da attacchi psichici, e sono psichicamente repellenti per i demoni. Utilizzano requiem d’assalto e armi Nemesi, tipicamente alabarde caricate dalla mente del Cavaliere Grigio. Le squadre armi pesanti (Squadre Purificatrici) imbracciano speciali lanciafiamme pesanti chiamati Incinirator, caricati con oli sacri, e cannoni psionici, caricati con munizioni psichicamente trattate che possono penetrare campi di forza e armature.”

 

Tratto dal Codex Ufficiale Grey Knights


SECONDO NOI…

Sotto il profilo regolistico, quello dei Cavalieri Grigi è senza dubbio uno dei codex più forti mai fatti, e si può adeguare ad una miriade di stili di gioco differenti, da liste meccanizzate con decine di carri a liste elitarie con meno di 20 modelli! Tuttavia le possibilità di questo codex, seppur numerose, non sono illimitete, rimane il fatto che il cavalieri grigi siano marines, con tutto ciò che comporta. Non sono quindi possibili liste specializzate perché ogni modello dell’esercito è forte in ogni ambito del gioco, ma le sue caratteristiche rimangono comunque inferiori alle truppe specialistiche degli altri eserciti. In altre parole: un cavaliere Grigio è decisamente più versato al corpo a corpo di un fante della guardia, e spara meglio di un genoraptor. Ma sia il fante della guardia che il genoraptor lo battono nei loro campi d’interesse, ovvero rispettivamente l’economicità ed il corpo a corpo. Quindi attenzione a quando stilate le vostre liste, tenete a mente che, seppur ogni unità del codex sia molto incisiva nel gioco, la sinergia rimane comunque fondamentale per la vittoria.

Detto questo, buon gioco a tutti!!!

 

Scritto da Dario M.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.ultimalleanza.it/2011/10/grey-knights-in-pillole

6 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Dario M.

    ehehehe, troppo buono. Purtroppo hai ragione, l’Italia è piena di giocatori che gridano allo sgravo sentendo il nome di un codex per poi giocare liste nobbbbbbbbrain (dove ogni b sta a sottolineare un miliardo di neuroni che si risparmia ad usar tali obrobri) in nome del “gioco equilibrato” -.-

  2. Maschio_Italico

    Quale modestissimo giocatore si cela dietro questo Dario M. l’ho incontrato al negozio GW un paio di settimane fa’ per una partita amichevole e devo dire che in quanto a strategia è davvero un ottimo elemento, nonostante la lista che avevo portato (2 kk con 20 ragazzi a bordo, concilio di kapi su moto con kapoguerra, sciakalli e latte, insomma, una lista che persino l’ultimo dei cretini saprebbe far girare più che bene) è riuscito ad alzarmi dal tavolo usando modelli che mai mi sarei aspettato di trovare in campo, come ad esempio un dreadknight e la stormraven! Ed ora viene a ammettere che ha ancora molto da imparare. Magari ci fossero più giocatori come lui qui in Italia….

  3. Bibibalansa

    -.- Dario qua stiamo rasentando il ridicolo XD

  4. Dario M.

    Grazie Maschio italico, ma non sono un fine stratega  (gioco GK!!!), se passi però al club ti posso presentare persone che sanno giocare e mi insegnano sempre qualcosa su come funziona il gioco .. (io non sono un granchè…)

  5. Bibibalansa

    SInergia e gk nella stessa frase? LOLSpalato e Gk già suona meglio :D :D :D

  6. Maschio Italico

    Quel Dario M. deve essere un ottimo stratega stando a quanto ha scritto, attendo con impazienza suoi futuri interventi. Saluti a tutti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>